Ant-Man


Oh si! Mi sono innamorata di questa locandina. In fondo perchè rappresentare Ant-Man nelle dimensioni reali quando è mille volte più bello insieme alle sue amiche formiche piccino come loro?
E poi...c'è Iron Man.
Non ci speravo, credevo che fosse arrivato il momento del floppone della Marvel, dato che prima o poi succede a tutti, ma non penso sia questo il caso.

Hank Pym scopre delle particelle che gli danno la possibilità di rimpicciolirsi fino ad assumere le dimensioni di una formica ed al contempo disporre di una forza sovrumana.
Cross, però, il tirocinante di Pym che è cresciuto al suo fianco, è infastidito dall'atteggiamento schivo di Pym parlando di queste particelle, e ne vorrebbe disporre per creare tecnologie molto avanzate e pericolose.
Qui entra in gioco Scott Lang, un ladro scassinatore molto abile che, appena uscito di prigione, non vede l'ora di riabbracciare sua figlia. 
Pym darà la possibilità a Scott di diventare un nuovo supereroe, il primo a disporre di una tecnologia in grado di rimpicciolire le persone.


Stiamo pur sempre parlando di Marvel, creato per divertire ed intrattenere. 
Non è quindi un concentrato di colpi di scena, in alcuni punti potrebbe anche risultare banale, ma non è quello che i fan della Marvel si aspettano. Mentre invece chi non è un fan non li guarda, perciò il problema non si pone.
La genialità della Marvel secondo me sta nel creare dei prodotti molto molto appetibili, leggeri, visivamente attraenti e con un pizzico di genialità nei dettagli.
I ragazzini sono felici, i genitori che li accompagnano pure, e persino le infognate come me riescono ad uscire spensierate dalla sala.

La comicità ed il fatto di non prendere troppo sul serio un supereroe, ma forse ancora di più è il fatto di vedere lo stesso supereroe che non si prende troppo sul serio, è la mossa vincente.
Mica scemi, hanno capito che la comicità di Guardiani della Galassia ha funzionato, è piaciuta, e ne hanno fatto una via di mezzo con la "serietà" degli Avengers.
L'applauso più granderrimo di tutti va agli effetti speciali, non penso di esagerare dicendo che aveva probabilmente gli effetti speciali più belli tra tutti i film Marvel precedentemente usciti, un 3D super perfezionato che ti fa dimenticare di avere gli occhiali e non annoia.

Siamo ad agosto, non potrei trovare modo migliore per suggerirvi una serata al cinema se non consigliandovi questo giocattolino.

Commenti

  1. Altra recensione favorevole. Non sono contro i giocattoloni se sono ben fatti e sanno intrattenere....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente ^^ in fondo è il loro obiettivo.

      Elimina
  2. Visto ieri e mi è piaciuto un sacco, come giocattolo funziona alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, fa proprio il suo dovere.

      Elimina

Posta un commento