Le novità al cinema di agosto 2016


Questo mese ad attirare la mia attenzione sono probabilmente Equals, che pare molto bello esteticamente e con delle interpretazioni promettenti, Il Drago Invisibile perché sono cresciuta con quel film a tecnica mista che in pochi conoscono, e poi Suicide Squad e L'Era Glaciale, come perderseli?

Da giovedì 4 agosto


Le sorelle perfette
Regia: Jason Moore
Attori principali: John Leguizamo, Tina Fey, Amy Poehler
Genere: Commedia
Trama: Il film racconta la storia di due sorelle ormai lontane da tempo che si ritrovano insieme a mettere in ordine la stanza della propria infanzia prima che i genitori vendano la casa di famiglia. Sperando di rivivere passati momenti di gioia, decidono di organizzare un'ultima festa per i proprio compagni di scuola, che si trasforma in un momento di sfogo di un gruppo di adulti frustrati.


Lights Out - Terrore nel buio
Regia: David F. Sandberg
Attori principali: Teresa Palmer, Gabriel Bateman, Maria Bello
Genere: Horror
Trama: Quando Rebecca se n'è andata di casa pensava di aver lasciato dietro di sé le sue paure di bambina. Crescendo, non era mai sicura di cosa fosse reale e cosa non lo fosse quando le luci si spegnevano, e adesso il suo fratellino Martin sta vivendo gli stessi inspiegabili eventi che avevano già messo alla prova la sorella. Una spaventosa entità con un misterioso attaccamento alla madre è riemersa.


Equals
Regia: Drake Doremus
Attori principali: Kristen Stewart, Nicholas Hoult, Guy Pearce
Genere: Fantascienza
Trama: Tratto dall'omonimo romanzo di George Orwell, la storia si svolge in una società del futuro in cui le emozioni più profonde sono state geneticamente disattivate per promuovere una cultura di stabilità e non violenta. Una parte della popolazione, inclusi i protagonisti, è però immune alla manipolazione genetica e può ancora innamorarsi.



Da mercoledì 10 agosto

Il Drago Invisibile
Regia: David Lowery
Attori principali: Bryce Dallas Howard, Karl Urban, Robert Redford
Genere: Avventura
Trama: Per anni il signor Meacham, un vecchio intagliatore di legno, ha affascinato i bambini delle sue città raccontando le storie di un feroce drago che si nasconde nelle foreste del Pacific Northwest. Per sua figlia Grace, che lavora come guardia forestale, queste storie non sono altro che leggende, finché non incontra Pete, un misterioso bambino di dieci anni senza casa né famiglia, che sostiene di vivere nella foresta insieme ad un gigantesco drago verde di nome Elliott.

Viral
Regia: Henry Joost, Ariel Schulman
Attori principali: Analeigh Tipton, Sofia Black-D'Elia, Michael Kelly
Genere: Drammatico
Trama: Dopo una tragedia familiare, l'adolescente Emma Drakeford inizia un video documentario sulla sua vita per un progetto scolastico. La sua vita viene sconvolta da un virus terribile che impazza nella sua piccola città, trasformando i suoi amici e vicini in mostri feroci. In quarantena con la sua famiglia, Emma crede che siano fuori pericolo, ma quando il contagio si infiltra in casa sua, si trovano ad affrontare una scelta difficile.



Da giovedì 11 agosto

Sausage Party
Regia: Greg Tiernan, Conrad Vernon
Attori principali: Jonah Hill, Kristen Wiig, James Franco
Genere: Animazione
Trama: Le avventure di una salsiccia alla ricerca della verità sulla propria identità. Dopo essere caduta da un carrello della spesa, la salsiccia e i suoi amici partono per un viaggio al supermercato, per tornare nelle loro corsie prima della vendita del 4 luglio e capire come ci sono arrivate.




Da giovedì 18 agosto


Suicide Squad
Regia: David Ayer
Attori principali: Jared Leto, Ben Affleck, Will Smith, Margot Robbie
Genere: Azione
Trama: Un film avente come protagonista una squadra suicida formata da supercriminali dell'universo DC, incaricata da un ente governativo segreto di portare a termine delle rischiose missioni per ridurre le loro pene.





The Witch
Regia: Robert Eggers
Attori principali: Anya Taylor-Joy, Ralph Ineson, Kate Dickie
Genere: Horror
Trama: 1630, Sam, un neonato, è sparito nel nulla senza lasciare traccia. Il figlio maggiore di William di 14 anni, ha cominciato a comportarsi in modo molto strano. Caleb, il fratellino di 12, crede di sentire la voce di Dio. I gemellini Jonas e Mary cantano inquietanti filastrocche e giocano con il capretto di casa. Tutti sembrano soggetti al potere della strega del bosco limitrofo.


New York Academy
Regia: Michael Damian
Attori principali: Jane Seymour, Sonoya Mizuno, Paul Freeman
Genere: Drammatico
Trama: Quando una ballerina classica incontra un giovane violinista che si mantiene suonando nella metropolitana di New York tra di loro volano scintille, che saranno il via ad una performance dance mai vista prima.

 Da giovedì 25 agosto


L'Era Glaciale: In rotta di collisione
Regia: Mike Thurmeier
Attori principali: John Leguizamo, Denis Leary, Keke Palmer
Genere: Animazione
Trama: L'epico inseguimento da parte di Scrat della ghianda ha esito negativo: lo catapulta nell'universo, dove stanno per susseguirsi una serie di eventi cosmici che minacciano il mondo. Per salvarsi, Sid, Manny e Diego sono costretti a lasciare la casa e imbarcarsi in una missione piena di comicità e avventura.



Escobar
Regia: Andrea Di Stefano
Attori principali: Benicio Del Toro, Josh Hutcherson, Brady Corbet
Genere: Thriller
Trama: La storia vera di Nick, giovane surfista che decide di far visita al fratello in Colombia. Si innamorerà di una ragazza del posto, Maria, ma la loro storia prenderà una piega pericolosa quando il ragazzo scoprirà che la ragazza è la nipote del noto trafficante di droga Pedro Escobar.




Paradise Beach - Dentro l'incubo
Regia: Jaume Collet-Serra
Attori principali: Blake Lively, Oscar Jaenada, Sedona Legge
Genere: Drammatico
Trama: Nancy sta facendo surf da sola di fronte a una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco che le impedisce di tornare a riva. Anche se solo 200 metri la separano dalla salvezza, dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere.




Il Clan
Regia: Pablo Trapero
Attori principali: Guillermo Francella, Peter Lanzani, Lili Popovich
Genere: Thriller
Trama: "Quanto potrà durare la democrazia in questo paese?", è questo il pensiero generale all'indomani dalla fine di una delle più terribili dittature del dopoguerra, quella argentina. Ne è certo Arquimedes Puccio, tranquillo e abitudinario padre di famiglia, che riesume senza scrupoli l'agghiacciante pratica del sequestro per applicarla ai giovani ricchi del suo vicinato, per conto di terzi e per guadagno personale.


Il diritto di uccidere
Regia: Gavin Hood
Attori principali: Helen Mirren, Aaron Paul, Alan Rickman
Genere: Drammatico
Trama: Il colonnello Powell guida a distanza una squadra di militari antiterrorismo nella cattura, in territorio kenyano, di una cittadina inglese che ha rinnegato il proprio Paese per un fondamentalismo islamico di Al Shaabab. Quando l'esercito, servendosi di droni, scopre la verità sui piani dei terroristi l'urgenza di fermarli con ogni mezzo diviene una priorità. Ma nei piani alti nessuno vuole prendersi la responsabilità di un attacco letale e dei suoi danni collaterali.

Ma Loute
Regia: Bruno Dumont
Attori principali: Fabrice Luchini, Juliette Binoche, Valeria Bruni Tedeschi
Genere: Commedia
Trama: Estate 1910, Baia de La Slack nel Nord della Francia. Delle sparizioni misteriose di persone spingono l'ispettore Machin e il suo assistente a recarsi sul luogo per cercare di indagare. In zona vive la famiglia Brufort a cui appartiene Ma Loute, un giovane che lavora come raccoglitore di cozze e, insieme al padre, come trasportatore a braccia di borghesi che vogliono raggiungere la riva opposta di una piccola laguna. Proprio da borghesi è formata la famiglia dei Van Peteghem che raggiunge la villa di famiglia.

Mia madre fa l'attrice
Regia: Mario Balsamo
Genere: Documentario
Trama: La madre di Mario, regista, in gioventù era un'attrice: recitò in piccoli ruoli e la sua parte più importante fu in La barriera della legge di Pero Costa. Dopo anni di tentativi Mario decide di donarle il regalo più grande: ritrovare la pellicola del film, vederla insieme a lei e rimettere il nome di Silvana Stefanini nei titoli di testa.




Da martedì 30 agosto

Una figlia
Regia: Cristian Mungiu
Attori principali: Vlad Ivanov, Maria-Victoria Dragus, Ioachim Ciobanu
Genere: Drammatico
Trama: Romeo Aldea è medico d'ospedale in una cittadina della Romania. Per sua figlia Eliza, che adora, farebbe qualsiasi cosa. Ora Eliza è a un passo dal diploma e dal partire per l'università inglese. E' un'alunna modello, dovrebbe passare gli esami senza problemi e ottenere la media che le serve, ma la mattina prima degli scritti viene aggredita e rimane sconvolta. Perchè non perda l'opportunità della vita, il padre rimette in discussione i suoi principi e domanda una raccomandazione, offrendo a sua volta un favore professionale.

Commenti

  1. Tanti film interessanti in effetti, comunque quello che più potrebbe intrigarmi oltre a Suicide squad è Lights out, già a vedere il trailer mi vien la pelle d'oca, il buio fa davvero paura ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah non saprei, mi sa molto di commerciale e non mi ispira.

      Elimina
  2. Ci sono parecchi horror che mi ispirano ma un paio sicuramente dalle mie parti non arriveranno (Lights Out e Viral, il primo esce quando il multisala è chiuso e il secondo è troppo poco commerciale) quindi toccherà recuperarli in seguito. The Witch è l'horror dell'anno, spero solo non venga massacrato da un adattamento incapace di riprodurre fedelmente il linguaggio utilizzato nella versione originale (ovvero l'inglese dei padri pellegrini) e anche The Shallows mi da ottime vibrazioni.
    Suicide Squad sarà imprescindibile e, se non fosse per la Stewart cagna maledetta, opterei anche per Equals visto che adoro Hoult...
    Il drago invisibile no. No, grazie. L'originale è intoccabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Witch mi hanno detto essere molto bello quindi lo aspetto anche io e adorando Hoult pure io forse Equals lo terrò in considerazione, ma comunque le mie probabilità di rimanere aggiornata questo mese saranno bassissime :(

      Elimina
  3. Piccola precisazione: Suicide Squad l'hanno anticipato al 13 Agosto! L'ho scoperto proprio ieri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo so, solo che non ho avuto il modo di modoficarlo. Il post l'ho scritto un mesetto fa xD

      Elimina
  4. Ho visto "Equals" l'anno scorso a Venezia e, purtroppo, è stata una cocente delusione. Esteticamente bellissimo, ma la storia è un banale copia-incolla di svariate pellicole sullo stesso tema. Piatto e impersonale, bocciato su tutta la linea.

    Ti consiglio vivamente, invece, l'argentino "El Clan" (Leone d'argento a Venezia) e, sulla fiducia, il film di Mungiu (miglior regia a Cannes). Mi ispira anche "Ma Loute", mentre con i cartoni si va sul sicuro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato per Equals! A me sembra una copia futuristica di The Lobster, solo che mi ispirava lo stesso per Hoult.
      Tutti gli altri me li segno ^^ grazie mille

      Elimina

Posta un commento