Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

Non essere cattivo

Immagine
20-07-16 (pubblicato successivamente)

Film postumo di Claudio Caligari, racconta dell'amicizia di una vita di Cesare e Vittorio, cresciuti insieme nei quartieri degradati di Ostia di metà anni '90. Le loro giornate passano tirando di coca, bevendo e commettendo piccoli furti per sopravvivere, le cose non sono mai andate molto bene ma ad un certo punto paiono risollevarsi, ma costruirsi un solido futuro sarà più complicato del previsto.

E' innegabile pensare che le storie drammatiche siano anche le più divertenti da vedere, forse perché è vero che l'uomo è attratto dalla violenza per quanto soffra nel vederla, e che la trovi più interessante di una noiosa storia d'amore. Forse invece perché riescono a toccarti come solo loro sanno fare, soprattutto se raccontate bene.
Cesare e Vittorio sono le classiche due sagome, i classici ragazzi sbandati che non hanno niente se non loro stessi, e loro sono fortunati ad aversi l'un l'altro, per questo la loro amicizia è…

Perfetti sconosciuti

Immagine
8-07-16 (pubblicato successivamente)

Poi però lo faccio sempre, come se ci fosse un amore-odio tra me ed il cinema italiano, finisco sempre per recuperare titoli che miei conoscenti hanno apprezzato, anche per pura curiosità. Non sempre va a finire bene, devo ammetterlo.

In una serata come tante un gruppo di amici formato da tre coppie sposate e un single con una storiella agli inizi si ritrovano a cena da una delle coppie, e tutto inizia come una serata qualsiasi, fino a quando non viene proposto di visualizzare ed ascoltare pubblicamente ogni messaggio o chiamata che sarebbe arrivata sui cellulari dei presenti. Manco a dirlo, scoppia il finimondo.

Ma perché deve poi scoppiare il finimondo mi chiedo io? Gli amici (quelli veri) nella vita sono pochissimi quando uno riesce a trovarli, per non parlare del compagno della tua vita, tutte persone che uno si augura di non perdere mai. E invece? Tutto rischia di andare a monte perché siamo ossessionati dalla tecnologia ed è quasi nella nost…

It Follows

Immagine
In una tranquilla periferia, una ragazza corre inquieta fuori dalla propria casa dirigendosi verso la sua macchina e ripetendo al padre che va tutto bene e di volergli bene. La mattina dopo viene trovata su una spiaggia uccisa in una posizione non naturale.
Jay, la nostra protagonista, una sera esce con Hugh, un ragazzo che inizia a piacerle, la storia sembra andare avanti e Jay non si preoccupa molto per gli strani comportamenti del ragazzo. Una sera, dopo aver fatto l'amore, Hugh addormenta Jay, che si risveglia in una struttura abbandonata ammanettata ad una sedia; Hugh in quel momento le spiega che qualcuno la inseguirà con l'intento di ucciderla, una specie di maledizione che le ha passato quella notte.

Devo ammettere che fui incuriosita fin da subito dalla trama, poi, per impegni universitari di sessione, non sono riuscita a vederlo in anteprima, perciò ho ripiegato nei miei soliti pomeriggi domenicali al cinema, in una sala con appena sei persone ed una piacevole aria …

Kung Fu Panda 3

Immagine
Kai, uno spirito maligno, è riuscito a tornare nel regno dei vivi ed inizia a terrorizzate la Cina impossessandosi dell'essenza vitale di tutti i maestri del kung fu. Contemporaneamente, però, Po si ricongiunge al suo papà biologico, che non vedeva fin da quand'era un cucciolo, e che porta Po nel villaggio segreto dei panda, dove incontra molti nuovi amici e si preparerà ad affrontare Kai.

Come mi è successo spesso negli ultimi anni, alcuni film d'animazione recenti li ho recuperati per conto mio negli anni successivi alla loro uscita, quindi perle come Megamind e Dragon Trainer li ho scoperti ben dopo l'uscita in sala. Kung Fu Panda è stato uno di quei titoli che una volta in sala non mi attirava affatto, tant'è vero che ho poi visto prima il secondo capitolo mesi dopo la sua uscita in televisione, quando mi resi conto dell'errore commesso e recuperai da lì a poco tempo anche il primo.
Due capitoli, i precedenti, molto carini, così come lo è la serie, che non…

Le novità al cinema di luglio 2016

Immagine
Nei mesi più caldi dell'anno non ci si può mai aspettare più di tanto. Questo mese ad attirare la mia attenzione sono The Zero Theorem, con un gran cast e all'apparenza molto coraggioso, Tarzan, ovviamente, ed i due horror It Follows e Goodnight Mommy.
Da lunedì 4 luglio
SEXXX
Regia: Davide Ferrario
Genere: Documentario
Trama: Il punto di partenza del nuovo lavoro di Davide Ferrario è l'omonimo spettacolo ideato dall'eclettico coreografo Matteo Levaggi, andato in scena nel 2013 alla Lavanderia a Vapore di Collegno e al Teatro Elfo Puccini di Milano.





Da mercoledì 6 luglio
It Follows Regia: David Robert Mitchell Attori principali: Maika Monroe, Keir Gilchrist, Jake Weary Genere: Horror Trama: Nei tranquilli sobborghi di una città americana, una ragazza concitata fugge di casa in auto pur ripetendo che va tutto bene. Poi, piangente, telefona al papà dicendogli che vuole bene a lui e alla mamma. Il mattino viene trovata morta, spezzata in una posizione grottesca. Un'altra…