La mia classifica 2014

E' da un po' che la studio e sono stata davvero molto indecisa su quali titoli inserire in questa top 10 siccome, per quanto se ne possa dire, è stato un grande anno per il cinema.
Di alcuni dei film che elencherò manca ancora la recensione e rimedierò il prima possibile ^^

10) Colpa delle stelle


Sono un'inguaribile romanticona. Mi accorgo anche io del fatto che non sia un capolavoro, ma dal modo in cui mi ha tenuta attaccata allo schermo (e ai fazzoletti) ho pensato che fosse giusto concedergli un posticino in classifica. Un'alternativa ai soliti film sulla malattia con il lieto fine.



Scoperto per carissimo durante l'ultimo Torino Film Festival. Senza svelare niente a quelli che ancora lo devono vedere, è semplice ed intenso. Con un Guy Pearce in formissima e un Robert Pattinson che lo segue a ruota. A mio avviso, assolutamente da non perdere.

8) Locke


Un uomo, una macchina, ed un breve viaggio verso l'ignoto. Tom Hardy ha superato se stesso in questa prova e ci ha tenuti attaccati allo schermo pur essendo l'unico interprete in una pellicola girata in tempo reale. In pratica una grande scommessa vinta in pieno.



Un altro colpo ben assestato da parte della Disney che non delude mai. Non potevo non trovare un posticino anche per lui. I soliti vecchi ingredienti per raggiungere con sicurezza i cuori di grandi e piccini, cosa vogliamo di più?



Difficilmente avrei mai pensato di inserire un film italiano in una mia classifica, ma questa volta ho dovuto proprio fare uno strappo alla regola. Virzì, con molta fatica, è riuscito a convincermi in pieno questa volta e, con l'aiuto di un grande cast, ha portato a casa una grande soddisfazione.

5) Boyhood


Forse molti mi cilindreranno perché l'ho messo solo a metà della classifica, ma per quanto io abbia apprezzato la scelta del regista, credo che manchi qualcosa. 
Critiche a parte, si è fatto attendere e ne è valsa la pena. La semplicità sta conquistando il mondo del cinema.



Divertente, coinvolgente, fresco ed accattivante. Marvel non poteva mancare e, a differenza di quello che mi aspettavo, mi ha stupita ancora una volta. 
Amo Rocket alla follia *_*

3) Si alza il vento


L'ultimo capolavoro del maestro che mi ha accompagnata fin da piccola.
E' forse l'apice del suo genio unico ed inimitabile, si avvertono tutte le sue passioni e le svolte tristi della sua vita personale.
Non c'è nulla da aggiungere.



Si sta chiacchierando moltissimo di questo titolo. Inizialmente sembrava avesse convinto tutto il mondo, adesso invece, forse perché l'entusiasmo del momento è svanito, stanno nascendo alcune critiche. Io, invece, continuo a pensare che sia un passo avanti del cinema di fantascienza e che, anche questa volta, Nolan abbia fatto un ottimo lavoro, aiutato da un cast d'eccezione.



L'anno dei colpi di scena. Mai avrei pensato di lodare tanto un film con Ben Affleck protagonista, eppure Fincher ha dato il meglio di sé, di nuovo. Pike è al meglio di sé in questo thriller all'ultimo respiro.
Applausi applausi!

Commenti

  1. noto che hai ottimo gusto cinematografico...
    penso dovrei recuperare alcuni film che hai citato e che non ho visto, "Locke", "Interstellar", io tra i favoriti dell'anno citerei "Alabama Monroe", l'hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^^
      No, non lo conosco proprio ma recupererò!
      Locke devo dire che è davvero particolare, poi dimmi se ti sono piaciuti!

      Elimina
  2. bella classifica! non ho visto tutti i film, ma quelli che ci sono occupano posti importanti anche nella mia (imminente) classifica, a parte Virzì, regista che amo particolarmente e che con questo film mi ha deluso, ragione che aumenta la mia incomprensione di fronte agli elogi che leggo ovunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^
      Non amando il cinema italiano, ovviamente, Virzì non è tra i miei registi preferiti, ma a differenza tua questo film mi è piaciuto molto!
      Comunque leggerò volentieri anche la tua :)

      Elimina
  3. 1, 3, 5 e 6 sono anche nella mia classifica! :) Colpa delle stelle invece non mi ha entusiasmato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cosa, avrei voluto inserire anche "Dallas Buyers Club" e "12 Anni Schiavo" perchè da noi sono usciti nel 2014 e sono bellissimi, solamente che sulla carta sono del 2013 perciò non mi sembrava giusto. In caso contrario "Colpa delle stelle" sarebbe stato il primo che avrei eliminato. ^^

      Elimina
  4. Vince Gone Girl allora, in una classifica generale avrei preferito The Wolf of Wall strett. Gone Girl finirebbe sicuramente sul podio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo la mia traballante classifica, si xD
      L'ho fatta in base alle emozioni che i film mi hanno regalato, Gone Girl è in assoluto il film che è riuscito a stupirmi più di qualsiasi altro.
      Mi spiace, ma a me The Wolf of Wall Street non è piaciuto per niente.

      Elimina

Posta un commento