Sherlock - L'abominevole sposa


Ci stanno facendo penare questa quarta stagione, e solamente i fan della serie sanno quanto. 
A dire la verità io l'ho recuperata un po' in ritardo, esattamente iniziai a vedere la prima e la seconda stagione durante l'uscita della terza, e si parla già di quasi due anni fa. Mi stava piacendo moltissimo, anche perchè al suo interno c'erano due degli attori che non mi stanco mai di veder recitare, ma la cosa che mi spaventava era questo lungo lasso di tempo che sapevo sarebbe trascorso dalla fine della terza fino all'inizio della quarta. Solitamente i tempi morti sono la morte stessa delle serie tv, ma a quanto pare non vale per Sherlock.

Sherlock Holmes ed il Dottor Watson si trovano davanti ad un nuovo caso su cui indagare; pare che una donna si sia uccisa in pubblico e, dopo di che, abbia iniziato a vagare per Londra facendo vittime e perseguitando le persone.


No, non è l'inizio della quarta stagione, nemmeno lontanamente dato che pare che dovremmo aspettare gennaio 2017 (DITEMI CHE NON È VERO!), sembra piuttosto un contentino per far stare calmo il pubblico. Non si tratta di una pausa di riflessione o di una mancanza di trama, il regista sa perfettamente come e cosa raccontare, ma è piuttosto un problema di coordinazione legato alla vita privata e lavorativa dei due protagonisti, per quanto comunque anche questo sia spettacolo come gli altri e non credo sia giusto far trascorrere dai due ai tre anni ogni volta prima della stagione successiva, è davvero eccessivo.
Ma, detto questo, sono bravi, perchè la mia aspettativa non è calata e nemmeno la mia curiosità. Questo specialone natalizio è soprattutto un tributo alla classica figura di Sherlock Holmes come tutti lo conoscono, ovvero alla fine dell'800. Al contrario di ciò che le voci volevano farci credere, non è un episodio distaccato da quelli precedenti; ad avere uno sviluppo è Sherlock che mentalmente è nelle condizioni che noi fan conosciamo ed è in continuo mutamento. Qui infatti Sherlock è più debole perchè colui che è da sempre stato il suo acerrimo nemico sembra essere in ogni angolo della sua testa e, contemporaneamente, non esistere e far parte dei suoi più terribili incubi.


Inoltre, come sempre accade e come potevamo anche immaginare, sono state inventate delle buffe circostanze in cui inserire anche i personaggi che fanno da cornice alla versione contemporanea, e che ho apprezzato devo dire, soprattutto ho apprezzato la condizione sociale in cui hanno inserito Molly, molto attuale e controcorrente per i tempi che furono.
Dovendolo prenderlo come un film a sè, anche se sarebbe da fare anche con tutti gli altri episodi dato che di film si tratta, non ha niente di particolare rispetto agli altri; il ritmo è sempre quello e lo sviluppo generale anche, sarei quasi tentata a dire "ripetitivo". Sinceramente, arrivati a questo punto sono più le vicende personali ad attirare l'attenzione dello spettatore piuttosto che al caso a cui si sottopongono, ma è naturale e succede in ogni serie tv, quello che fa simpatia è il modo in cui Sherlock viene rappresentato ed è ciò che spinge il pubblico a mantenere una certa curiosità. 
Si aspetta, non c'è altro da fare, ma una cosa è certa, la freschezza della novità manca, e anche tanto.

Commenti

  1. GENNAIO 2017? Speriamo di no! Comunque, ho visto "L'abominevole sposa" ieri sera, e devo dire che l'omaggio al classico Sherlock mi è piaciuto molto, ma soprattuto ho apprezzato lo sviluppo e la crescita del personaggio di Sherlock.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia ^^ Sbaglio o è la prima volta che commenti? Benvenuta!
      Comunque in giro si legge così, anche io mi auguro che stiano scherzando.
      Anche io l'ho apprezzato su quel fronte, come hai potuto leggere.

      Elimina
  2. Anch'io attendo trepidante la quarta stagione, e sono molto curioso di questo "speciale".
    A giorni passerà anche al Saloon, ad ogni modo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente un complice xD
      In che senso al Saloon, scusami?

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Eh, di Sherlock devo finire ancora la prima stagione ^^'
    Non tanto perché non mi piaccia, quanto per pigrizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo che me ne avevi parlato, ma non è mai troppo tardi per riprenderla in mano ^^

      Elimina

Posta un commento